La ricetta degli gnocchi alla romana vegani

Altro grande classico della cucina italiana, gli gnocchi alla romana sono un piatto carico di sapore e di calorie; è possibile preparare in modo veloce anche gli gnocchi alla romana vegan, una variante di questo primo piatto, una versione di gnocchi alla romana light che soddisfano il palato ma senza appesantire. II segreto di questa ricetta è che si tratta di gnocchi di semolino alla romana, leggeri e gustosi. Un’altra differenza fondamentale è che si tratta di gnocchi alla romana senza uova.

Difficoltà: ricetta media
Tempo di preparazione: 30 minuti (60 minuti se conditi con il ragù di seitan)
Dosi per: 4 persone
Costo: basso

Ingredienti

  • 1 litro di latte di soia, non zuccherato
  • 250 gr di farina di semola rimacinata
  • 40 gr di formaggio di grana vegano
  • un goccio di olio extra vergine
  • Noce moscata, sale e pepe q.b.

Preparazione degli gnocchi alla romana vegan

Portate a bollire il latte di soia non zuccherato e aggiungete la farina di semola, meglio se macinata con grana grossa, così da evitare i grumi. Amalgamate la farina con il latte e cuocete per qualche minuto, fino a ottenere un impasto denso e consistente. Insaporite l’impasto con una spolverata di grana, sale, pepe e noce moscata. Mentre lasciate riposare e raffreddare l’impasto, preparate una teglia, ungendo la superficie con olio extra vergine d’oliva. Stendete e appiattite l’impasto, calcolando uno spessore di circa 2/3 cm di altezza. Tagliate i dischi con l’aiuto di una forma per biscotti o un coppapasta. A questo punto è possibile infornare (10 minuti a 180° gradi) aggiungendo il ragù di seitan già preparato e una spolverata di grana, oppure lasciarli in bianco, per condirli successivamente solo con dell’olio extra vergine d’oliva.

Abbinamenti

Gli gnocchi alla romana, sia bianchi che con il ragù, possono essere serviti prima di un arrosto di seitan, scaloppe al limone oppure hamburger vegani.

Consigli

Quando togliate gli gnocchi con il coppapasta, non buttate lo scarto, reimpastate per ottenere nuovo impasto da tagliare.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Burger vegani: una ricetta veloce e sfiziosa

In cucina, gli hamburger succulenti sono spesso un’alternativa veloce e pratica che accontenta proprio tutti, soprattutto i bambini; anche se si segue una dieta vegana è possibile preparare un piatto sfizioso abbinando gustosi burger vegetali

0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoVai allo shop