Come fare il ragù di seitan

La ricetta per preparare il ragù di seitan è semplice e simile a quella per fare un normalissimo ragù, uguale a quello che le nostre mamme e nonne preparavano per il pranzo della domenica. Gustoso, corposo, in grado di insaporire anche la pasta più semplice, il classico ragù – dal francese ragoût, da ragoûter, che significa per l’appunto risvegliare l’appetito –, è uno dei condimenti più famosi e conosciuti della nostra tradizione culinaria. Il profumo e il rumore della pentola sul fuoco che ribolle sono inconfondibili. Eppure, anche preparato con il seitan, alimento base della cucina vegetariana e light, il ragù può essere superbo. È sufficiente prestare attenzione alla qualità degli ingredienti e seguire la ricetta passo per passo.

Difficoltà: ricetta facile
Tempo di preparazione: 30 minuti
Dosi per: 4 persone
Costo: basso

Ingredienti

  • 270 gr di seitan
  • 250 gr di pomodori pelati frullati
  • 200 gr di brodo vegetale
  • 1/2 cipolla
  • 1 carota
  • 1 costa di sedano
  • 2 cucchiai di salsa di soia
  • 40 gr di olio extra vergine
  • Salvia, rosmarino, basilico, noce moscata, sale, pepe e zucchero q.b.

Preparazione del ragù di seitan

Tagliate la carota e il sedano a cubetti, tritate la cipolla e fate rosolore il soffritto con salvia rosmarino e basilico. Aggiungete il seitan tritato, unite le verdure e bagnarte con la sala di soia. Aggiungete brodo vegetale e pomodori pelati frullati e portate a cottura.
Una volta pronto, aggiustiamo con noce moscata, sale, pepe e mezzo cucchiaio di zucchero per togliere l’acidità.

Abbinamenti

Il ragù di seitan è ideale nella preparazione delle classiche lasagne, per condire un qualsiasi piatto di pasta come ad esempio la rivisitazione di un grande classico della tradizione culinaria italiana, gli gnocchi alla romana vegan. Se prevedete un ragù corposo per un primo piatto, considerate di servire prima un antipasto, senza servire il secondo.

Consigli

Il regù di seitan si conserva in frigo per 4 gg, come un ragù normale. Se si conserva in freezer, una volta scongelato meglio farlo ribollire.

0 commenti

Invia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Burger vegani: una ricetta veloce e sfiziosa

In cucina, gli hamburger succulenti sono spesso un’alternativa veloce e pratica che accontenta proprio tutti, soprattutto i bambini; anche se si segue una dieta vegana è possibile preparare un piatto sfizioso abbinando gustosi burger vegetali

colomba pop up
0
    0
    Il tuo carrello
    Il tuo carrello è vuotoVai allo shop